Home
Progetti
POSSIBILMENTE. ESPERIENZE DI INCLUSIONE CIRCOLARE

POSSIBILMENTE. ESPERIENZE DI INCLUSIONE CIRCOLARE
4 volontari previsti
Periodo di realizzazione Primavera 2022

L’obiettivo del progetto POSSIBILMENTE – Esperienze di inclusione circolareè formaree informare la cittadinanza, gli studenti e, più diffusamente, enti pubblici e privati, sui temi collegati all’economia circolare e alla sostenibilità: rifiuti, riqualificazione e patrimonio ambientale, in ambito urbano ed extraurbano. La gestione dei rifiuti è oggi un settore nel quale i cittadini possono ricoprire un ruolo di primo piano attraverso il loro diretto coinvolgimento e la loro responsabilizzazione.

Per raggiungere questo obiettivo occorre ribaltare il modello lineare, dove ogni prodotto è inesorabilmente destinato ad arrivare a “fine vita” e percorrere la strada della transizione ecologica che pone l’accento sul riutilizzare, aggiustare, rinnovare e riciclare i materiali e i prodotti esistenti al fine di non impattare sull’ambiente e ridurre la nostra impronta ecologica. Per farlo centrali saranno le proposte formative ed educative, di animazione ambientale ed eventi e iniziative di diffusione delle tematiche affrontate.

Il progetto contribuisce al programma Città Futura: inclusione e sostenibilitàpromuovendo iniziative volte alla sostenibilità, alla promozione di stili di vita sani e responsabili e alla tutela ambientale a partire dal tema dei rifiuti, tema molto sentito sul territorio cittadino, considerata la cosiddetta “emergenza rifiuti” in atto. L’impegno per diffondere una cultura ecologica centrata sul rapporto uomo/ambiente diventa uno strumento per favorire esperienze di cittadinanza attiva all’interno della comunità perseguendo l’idea di un insediamento umano che sia partecipativo, integrato, sostenibile e inclusivo.

Il progetto si svolgerà presso la sede di Tavola Rotonda in  via Nizza n. 72 a Roma.

QUI IL TESTO INTEGRALE DEL PROGETTO

Scheda sinteticaSediPresenta la domanda Chiedi Info