Home
Un anno per mettersi in gioco

Un anno per mettersi in gioco

Il nostro Servizio Civile con Arci Modena ci ha dato la possibilità di metterci in gioco in prima persona e di crescere sotto molti punti di vista. Grazie ai nostri progetti ci siamo occupati di cultura e sociale, è stata un’esperienza varia che ci ha impegnato in molte attività diverse tra loro. Abbiamo capito cosa significa seguire un progetto dall’inizio alla fine, acquisendo competenze che crediamo ci serviranno in futuro nel nostro lavoro. Alcuni di noi hanno realizzato concretamente le proprie proposte, trasformandole in eventi aperti alla cittadinanza, altri hanno seguito rassegne artistiche in tutte le loro fasi, altri ancora hanno lavorato con i bambini, e si sono abituati ad essere sempre pronti a improvvisare, a creare qualcosa di nuovo per coinvolgere e sorprendere i piccoli. Abbiamo imparato a mettere in campo le nostre idee, a esprimerle più compiutamente e a moderarci quando ce n’era bisogno. Questo anno ci ha fatto capire cosa significa essere una comunità e farne parte in maniera attiva, ci ha insegnato a lavorare in squadra, ad ascoltare gli altri e, attraverso l’osservazione delle persone a cui erano rivolti i nostri progetti, a capire qualcosa di più su noi stessi.

Ilaria Barbieri, Angela Di Grucci, Grace Awounou, Matteo Dongiovanni, Tommaso Muzzini