Bando per la selezione di 551 volontari da impiegare in progetti di Servizio civile nazionale in Italia e all'estero - scadenza 20 novembre ore 14:00 Stampa

Arci Servizio Civile è presente con il progetto "IL PRIMO GRADINO DEL MOVIMENTO" - Settore Educazione e Promozione culturale / Educazione e Promozione culturale e dello sport - Animazione culturale verso minori.

Il totale dei posti a disposizione è 4. La sede di realizzazione è COMITATO UISP EMPOLI VALDELSA, Via Undici Febbraio, 50053 Empoli FI. 

Testo progetto IL PRIMO GRADINO DEL MOVIMENTO in pdf

La domanda di ammissione alla selezione e la relativa documentazione vanno presentati a: ARCI SERVIZIO CIVILE EMPOLI Via di Avane, 72/B - 50053 Empoli (FI) - Telefono +39 057180516 - Email empoli at ascmail.it - Responsabile Beatrice Innocenti.

La domanda di partecipazione deve pervenire entro e non oltre le ore 14.00 del 20 novembre 2017. Le domande pervenute oltre il termine stabilito non saranno prese in considerazione.

È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di Servizio Civile Nazionale, pena esclusione dalla partecipazione alla selezione.

E' possibile scaricare, in formato Word, i seguenti modelli:
Domanda di partecipazione (Allegato 2)
Dichiarazione dei titoli posseduti (Allegato 3)
Insieme a tale documentazione deve essere allegato un documento d'identità in corso di validità.

Le domande possono essere presentate esclusivamente secondo le seguenti modalità:

1) con Posta Elettronica Certificata (PEC) all'indirizzo arciserviziocivile at postecert.it - art. 16-bis, comma 5 della legge 28 gennaio 2009, n. 2 - di cui è titolare l’interessato, avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf;
2) a mezzo “raccomandata A/R”;
3) consegnate a mano.

Le selezioni avverranno secondo i criteri ASC depositati e approvati dall'UNSC in fase di accreditamento.

Nel bando è possibile consultare i requisiti per fare domanda e le modalità di partecipazione e selezione.

Gli aspiranti volontari sono tenuti ad informarsi su modalità, tempi e luoghi di selezione presso l'ente che realizza il progetto prescelto.