Accesso Area Riservata Nome utente   Password    
Comunicazione
Giovani: un'Italia senza prospettive PDF Stampa

 

Lost In The LabyrinthIl Paese, alla vigilia del passaggio in Aula di Montecitorio della legge di stabilità 2019, progetta il suo futuro, ma si dimentica dei giovani.
I due emendamenti che erano stati presentati per stanziare maggiori fondi per il servizio civile universale sono stati respinti (emendamento a prima firmataria Francesca Bonomo, PD aumento di 252 milioni) o ritirati (emendamento a prima firmataria Marialuisa Faro, M5S, aumento di 97 milioni).

È ormai concreto il rischio di una legge di stabilità 2019 con solo 148 milioni per il Servizio Civile Universale, che, come da tutti confermato, sono in grado di dare l'opportunità a poco più di 20.000 giovani di svolgere Servizio Civile, a fronte dei 53.363 volontari del 2018 e dei 110.000 candidati al bando 2018.
Un danno per decine di migliaia di giovani, così come per chi beneficia del Servizio Civile stesso, quali, anzitutto, le fasce più deboli della popolazione, privati di innumerevoli servizi.

Leggi tutto...
 
GRADUATORIE PROVVISORIE PROGETTI ASC BANDO 2018 PDF Stampa

bando2018

Pubblicate le GRADUATORIE PROVVISORIE dei progetti di ASC inseriti nel bando di Servizio Civile dello scorso 20 agosto. Gli esiti sono PROVVISORI in attesa delle verifiche da parte del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale.

L'avvio al servizio per i progetti è previsto per il 15 gennaio 2019.

È possibile ottenere maggiori informazioni rivolgendosi alla sede ASC in cui si è tenuto il colloquio.



 
Come usare la spesa pubblica per i diritti, la pace, l’ambiente: 101 proposte per cambiare l’Italia PDF Stampa

Altan-SbilanciamociDiamo spazio alla Campagna Sbilanciamoci! che ha recentemente presentato la sua “Controfinanziaria”, giunta alla XX edizione.
Come ASC, oltre essere soci, abbiamo curato la sezione del Servizio Civile.

Il Rapporto di Sbilanciamoc!i, intitolato “Come usare la spesa pubblica per i diritti, la pace e l’ambiente”, esamina in dettaglio il Disegno di Legge di Bilancio 2019 e delinea una manovra economica alternativa articolata in sette aree chiave di analisi e intervento. Dal fisco e la finanza al lavoro e al reddito, dall’istruzione e la cultura all’ambiente, dal welfare all’altraeconomia, passando per la pace e la cooperazione internazionale: proposte puntuali e praticabili da subito per contrastare le disuguaglianze e garantire giustizia, diritti e sostenibilità all’Italia.

Leggi tutto...
 
Alcune riflessioni sulle comunicazioni del Sottosegretario Spadafora PDF Stampa

 

Logo-circolare-SCU 620x375Le comunicazioni che il Sottosegretario Spadafora ha ritenuto di mettere a disposizione di tutti i soggetti interessati, con la loro pubblicazione sul sito del DGSCN, permettono di avere alcuni elementi di riferimento e di questo, almeno come organizzazioni che sottoscrivono questa nota, gli siamo grati.
Per approfondire la conoscenza della situazione e mettere a disposizione, soprattutto dei parlamentari impegnati nella sessione di bilancio, ulteriori elementi di valutazione, ci permettiamo di riprendere due punti.

Leggi tutto...
 
Servizio civile: impegno del Governo per fondi aggiuntivi per il 2019 PDF Stampa

DipGiovSCNIl Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega al servizio civile, on. Vincenzo Spadafora, in una nota ufficiale smentisce la riduzione dei fondi prevista dalla Legge di Bilancio e conferma l’impegno “a trovare fondi aggiuntivi per il 2019”.

La nota del Ministero arriva a seguito della richiesta al Governo di evitare "passi indietro sul Servizio civile universale" formulata della CNESC (Conferenza Nazionale Enti di servizio Civile), del Forum nazionale servizio civile, dell’Associazione Mosaico e Rappresentanza nazionale dei volontari.
In sintesi (link al documento integrale del Governo) le risposte del Sottosegretario chiariscono che:

  • La legge di bilancio in discussione non prevede alcun taglio significativo per il 2019. Si conferma quanto stanziato dal precedente Governo con una riduzione di circa 4 milioni euro, dovuta ai tagli per il contenimento della spesa pubblica applicati a tutte le amministrazioni centrali.
  • Non è stato possibile insediare la Consulta nazionale per il servizio civile in quanto la nuova disposizione individua i rappresentanti degli enti mediante il nuovo Albo di servizio civile universale, ma tale albo non è ancora operativo.
  • Il Fondo Asilo Migrazione e Integrazione (FAMI): non è stato possibile prevedere risorse FAMI nel recente Avviso agli enti di presentazione progetti per il 2019 perché gli Accordi sottoscritti prevedevano impegni di risorse soltanto per il 2018.
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 2 di 63