Accesso Area Riservata Nome utente   Password    
News
LA RESISTENZA PARTIGIANA E LA NASCITA DELLA COSTITUZIONE PDF Stampa

1 incontro ANPI ASC 14 nov17

Nell'ambito del ciclo di incontri DALLA LOTTA DI IERI ALL'IMPEGNO DI DOMANI promossi da ANPI Pontedera e ASC Pontedera, martedì 14 Novembre alle ore 16 si terrà presso il circolo Romito l'incontro LA RESISTENZA PARTIGIANA E LA NASCITA DELLA COSTITUZIONE.
Parteciperà Bruno Possenti, Presidente provinciale ANPI Pisa.
Parteciperanno inoltre i giovani in SCN e durante l'incontro verrà consegnata una copia della costituzione da parte della sezione ANPI di Pontedera.

 
COMUNICATO DELLA CNESC PDF Stampa

logo cnescCOMUNICATO DELLA CNESC

Il Consiglio di Presidenza della Cnesc è ben contento di apprendere che, in aggiunta ai 179 milioni previsti nella proposta di legge di stabilità 2018 attualmente all’esame del Parlamento, ci sono 45 milioni aggiuntivi provenienti da altra legge. Questa dichiarazione ridimensiona l’allarme che avevamo lanciato qualche giorno fa sulla realizzazione del Servizio Civile Universale per l’anno prossimo.

Ringraziamo il Sottosegretario Bobba per l’impegno profuso, così come in passato abbiamo plaudito la sua capacità di attivare rapporti con altre Amministrazioni che hanno portato fondi aggiuntivi per bandi tematici.

I bandi tematici, come quelli del FAMI e di Garanzia Giovani richiamati dallo stesso Sottosegretario, sono per definizione limitati a specifiche fasce giovanili, a specifiche settori o a singoli territori.
L’architrave del servizio civile universale è sempre stato il bando ordinario annuale, quello a cui possono partecipare tutti gli enti accreditati e che offre ai giovani, su tutto il territorio nazionale e all’estero, l’intera gamma di esperienze previste dalla normativa.
Per questi motivi l’allarme può dirsi ridimensionato, ma non certamente rientrato.
Infatti, il bando ordinario 2017, per 47.529 giovani con 788 posti all’estero, è stato reso possibile dalla disponibilità di quasi 270 milioni di euro. Mancano quindi almeno 46 milioni per confermare nel 2018 questo buon risultato del 2017.
Ci uniamo al Sottosegretario Bobba nell’auspicio che le Camere accrescano la dotazione del Fondo per il Servizio civile.

Leggi tutto...
 
Il Governo affossa il Servizio Civile Universale PDF Stampa

cnesc150x150

IL GOVERNO AFFOSSA IL SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE

 

“Ci impegniamo a stabilizzare il servizio civile” così si era espresso il Presidente del Consiglio Gentiloni il 25 settembre scorso.

Ma nella legge di bilancio 2018-2020 presentata alle Camere il Governo ha stanziato poco più di 179 milioni per il 2018, 152 per il 2019 e 147 per il 2020.

Nel 2017 sono stati 53.000 i posti messi a bando, con un impegno economico di quasi 280 milioni. Sono stati più di 100.000 i giovani che hanno chiesto, volontariamente, di farlo. Dunque, la metà di essi è rimasta fuori dal sistema.

Con i fondi previsti dalla Legge di Bilancio nel 2018 partirebbero circa 36.600 giovani (il 31% in meno rispetto a quest’anno), nel 2019 27.600 (il 48% in meno) e nel 2020 26.700 (il 50% in meno). Eppure continuano a ripeterci che l’obiettivo è di far fare il servizio civile a 100mila giovani.

Leggi tutto...
 
PARTIRE DALLE PERSONE - ASC inizia a costruire il Servizio Civile Universale PDF Stampa

CONFERENZA STAMPA

PARTIRE DALLE PERSONE - ASC-Arci Servizio Civile inizia a costruire il Servizio Civile Universale

giovedì 26 ottobre ore 15.00
Centro Congressi Cavour
via Cavour 50, Roma

ASC - Arci Servizio Civile presenta il nuovo percorso formativo dedicato ai propri quadri.

Il Servizio Civile Universale prevede il passaggio dalla progettazione annuale a quella triennale e la cooperazione di organizzazioni accreditate che operano in settori e territori diversi per realizzare insieme gli obiettivi della programmazione stessa.

"Ci poniamo - afferma il presidente di ASC Licio Palazzini - l'obiettivo di costruire una "comunità associativa" tra le realtà aderenti, sviluppando connessioni e interrelazioni, così da elaborare programmi condivisi da gestire in partnership. Un nuovo modus operandi che richiede un processo trasformativo importante e complesso ma che si configura anche come un’opportunità per lo sviluppo di nuove competenze".

PROGRAMMA
h. 15,00 Introduzione Licio Palazzini, presidente nazionale ASC
h. 15,20 Costruiamo una comunità associativa Cristina Bertazzoni, formatrice e responsabile del percorso formativo

Intervengono
Cons. Calogero Mauceri, Capo Dipartimento Gioventù e Servizio Civile Nazionale
Primo Di Blasio, Vice Presidente Conferenza Nazionale Enti Servizio Civile
Rappresentanti del Forum Nazionale Terzo Settore, della Consulta Nazionale del Servizio Civile, di enti accreditati, di organizzazioni giovanili

pdf

ASC - Arci Servizio Civile
Via dei Monti di Pietralata, 16 - 00157 - Roma
Tel. 06 41734392 - Fax 06 41796224
www.arciserviziocivile.it

Rapporti con la stampa:PaolaScarsi 347 3802307

 
Ci ha lasciato Alberto L'Abate PDF Stampa

Si è spento a Firenze Alberto L'Abate, operatore di pace.
Il ricordo sul sito di azionenonviolenta

 
Costituita la sede territoriale di Arci Servizio Civile Bari/Bat PDF Stampa

20171005 133146
Nel piano di radicamento territoriale della nostra associazione si è costituita l’Associazione ASC BariBat.

Comunicato stampa 

 
Bando per la selezione di 551 volontari da impiegare in progetti di Servizio civile nazionale in Italia e all'estero - scadenza 20 novembre ore 14:00 PDF Stampa

Arci Servizio Civile è presente con il progetto "IL PRIMO GRADINO DEL MOVIMENTO" - Settore Educazione e Promozione culturale / Educazione e Promozione culturale e dello sport - Animazione culturale verso minori.

Il totale dei posti a disposizione è 4. La sede di realizzazione è COMITATO UISP EMPOLI VALDELSA, Via Undici Febbraio, 50053 Empoli FI. 

Testo progetto IL PRIMO GRADINO DEL MOVIMENTO in pdf

La domanda di ammissione alla selezione e la relativa documentazione vanno presentati a: ARCI SERVIZIO CIVILE EMPOLI Via di Avane, 72/B - 50053 Empoli (FI) - Telefono +39 057180516 - Email empoli at ascmail.it - Responsabile Beatrice Innocenti.

La domanda di partecipazione deve pervenire entro e non oltre le ore 14.00 del 20 novembre 2017. Le domande pervenute oltre il termine stabilito non saranno prese in considerazione.

È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di Servizio Civile Nazionale, pena esclusione dalla partecipazione alla selezione.

E' possibile scaricare, in formato Word, i seguenti modelli:
Domanda di partecipazione (Allegato 2)
Dichiarazione dei titoli posseduti (Allegato 3)
Insieme a tale documentazione deve essere allegato un documento d'identità in corso di validità.

Le domande possono essere presentate esclusivamente secondo le seguenti modalità:

1) con Posta Elettronica Certificata (PEC) all'indirizzo arciserviziocivile at postecert.it - art. 16-bis, comma 5 della legge 28 gennaio 2009, n. 2 - di cui è titolare l’interessato, avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf;
2) a mezzo “raccomandata A/R”;
3) consegnate a mano.

Le selezioni avverranno secondo i criteri ASC depositati e approvati dall'UNSC in fase di accreditamento.

Nel bando è possibile consultare i requisiti per fare domanda e le modalità di partecipazione e selezione.

Gli aspiranti volontari sono tenuti ad informarsi su modalità, tempi e luoghi di selezione presso l'ente che realizza il progetto prescelto.

 

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 70