Accesso Area Riservata Nome utente   Password    
Accreditamento PDF Stampa
"L'accreditamento degli enti di servizio civile nazionale ha lo scopo di assicurare le condizioni perché l’impiego dei volontari sia efficace, in termini di utilità per la collettività ed efficiente in rapporto alle risorse pubbliche impiegate; si vuole altresì garantire che la proposta rivolta ai giovani sia chiaramente definita e comunicata in modo trasparente, e che l’esperienza di servizio civile costituisca effettivamente un momento di crescita personale e di miglioramento delle capacità dei giovani.La procedura di accreditamento consiste perciò nell’accertamento del possesso dei requisiti strutturali e organizzativi adeguati e delle competenze e risorse specificamente destinate al servizio civile nazionale richiesti agli enti"

Circolare accreditamento, 2 febbraio 2006


L'accreditamento previsto dall’UNSC specifica che la "capacità organizzativa e la possibilità d’impiego" non devono essere in relazione solo al numero dei volontari che si impiegano, ma anche ad una necessaria proporzionalità tra le caratteristiche, le dimensioni, i modelli organizzativi dell’ente e le capacità di impiegare e gestire correttamente i volontari.
L'accreditamento obbliga gli enti ad attivare la formazione, il monitoraggio e la progettazione in base alla loro struttura e alle loro specifiche capacità gestionali, determinando di conseguenza la classe in cui ci si accredita. Agli enti che si sono accreditati nella terza o quarta classe è richiesto di acquisire attraverso gli enti di prima classe i servizi che gli stessi non sono in grado di assicurare attraverso proprie risorse; la formazione e il monitoraggio devono essere garantiti già all’atto della presentazione dei progetti.


Per ulteriori informazioni

Tel. +39(0)641734392
Fax. +39(0)6 41796224
Email: info@arciserviziocivile.it