Home
SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE: COME ACCREDITARE UN ENTE

SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE: COME ACCREDITARE UN ENTE

Gli enti pubblici, le strutture e organizzazioni del privato sociale interessate ad inserire nelle proprie attività e funzioni operatori volontari del servizio civile devono come prima cosa accreditarsi all‘albo nazionale degli enti d’accoglienza del Servizio Civile Universale.

Possono accreditarsi, oltre agli enti pubblici, tutti quei soggetti che operano in ambito del terzo settore: cooperative sociali, associazioni di promozione sociale, organizzazioni del non profit.

Il servizio civile universale obbliga i piccoli enti ad unirsi fra loro (almeno 30 sedi di attuazione) o fare riferimento ad un ente capofila. Arci Servizio Civile è un ente capofila. Si occupa di tutto il procedimento di presentazione della richiesta di accreditamento, di redarre e presentare il relativo progetto di servizio civile, della promozione nel territorio, della selezione dei volontari e della loro gestione tecnica, del monitoraggio del progetto, della formazione dei volontari e degli operatori di servizio civile.

Negli anni Arci Servizio Civile Cesena ha costituito uno staff di operatori qualificati in grado di gestire le varie fasi del servizio civile, di rispondere alle nuove incombenze burocratiche e alle nuove sfide poste dalla riforma del terzo settore e dall’avvento del Servizio Civile Universale. Le organizzazioni interessate possono contattare la nostra sede per avere maggiori informazioni sul percorso di accreditamento e sulla documentazione da presentare al Dipartimento Nazionale della Gioventù e per il Servizio Civile Universale.

Per info: ASC Cesena tel. 0547 383790 cesena@ascmail.it