Home
A PISTOIA PER VISITARE UN LUOGO DELLA MEMORIA

A PISTOIA PER VISITARE UN LUOGO DELLA MEMORIA

Anche quest’anno Arci Servizio Civile Cesena parteciperà con una propria delegazione di oltre 20 volontari alla visita dei “luoghi della memoria”. Sono quei luoghi dell’Italia dove durante la dittatura fascista e la guerra di Liberazione hanno visto la sofferenza e il sacrificio di persone che si sono opposte al regime fascista e nazista. Sono quei luoghi dove “è nata la Costituzione Italiana” attraverso il sangue versato da cittadini innocenti e inermi o che si sono ribellati alle ingiustizie, alle ritorsioni, alle barbarie commesse in nome di falsi ideali e attraverso la sottomissione dei più deboli o diversi.

Il 30 maggio andremo alla fortezza di Pistoia per conoscere la storia di Aldo, Alvaro, Lando Vinicio, Valoris, quattro ragazzi medaglie d’oro al merito civile “…condannati a morte per fucilazione al petto perché avevano rifiutato di arruolarsi nell’esercito repubblichino, con eroico coraggio, fierissimo contegno, immolandola giovane vita ai più nobili ideali di libertà e democrazia – 31 marzo 1944”.

Così si legge nell’atto di conferimento delle medaglie da parte dell’allora Capo dello Stato Giorgio Napolitano. La mattina visiteremo la fortezza, al pomeriggio incontreremo ANPI e ARCI Pistoia, i parenti delle due ragazze vittime dei nazisti e i ragazzi che hanno realizzato il lungometraggio “Pistoia 1944, una storia partigiana”. L’iniziativa è organizzata da ASC Toscana e ASC Emilia Romagna e vedrà la partecipazione di oltre 150 volontari provenienti da varie città delle due Regioni.