Accesso Area Riservata Nome utente   Password    
Bando di selezione per 1.298 volontari da impiegare nelle aree terremotate delle Regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria PDF Stampa

E' stato pubblicato, sul sito del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, il bando per la selezione di n. 1.298 volontari da avviare nei progetti di servizio civile nazionale che si realizzeranno nelle aree terremotate del centro Italia interessate dagli eventi sismici dell’anno 2016.

Scadenza 15 maggio 2017 ore 14:00

Bando Aree Terremotate 2017

 

ARCI SERVIZIO CIVILE E' PRESENTE COME ENTE COPROGETTANTE NEI SEGUENTI PROGETTI:

Progetto "Solidali per l'Umbria nell'emergenza sisma"
Testo progetto
Attività di Progetto previste sulle sedi ASC
Numero posti disponibili: 8
Sedi di Attuazione Progetto:
-Arci Perugia, posti 4
Indirizzo a cui far pervenire la domanda: Arci Perugia, Via della Viola 1 - 06124 Perugia
Modello domanda di partecipazione
Le selezioni si terranno giovedì 25 maggio dalle ore 16,00 presso la sede di ASC Perugia, Via della Viola n. 1 – Perugia
GRADUATORIA PROVVISORIA SELEZIONI
-Arci Terni, posti 4

Indirizzo a cui far pervenire la domanda: Arci Terni, Via Benedetto Brin, 113 - 05100 Terni
Modello domanda di partecipazione
Le selezioni si terranno venerdì 26 maggio dalle ore 9,30 presso il CESVOL della Provincia di Terni, via Montefiorino 12/C - Terni
GRADUATORIA PROVVISORIA SELEZIONI

 

Progetto: “non3mo - ASSISTENZA”

Testo progetto
Attività di Progetto previste sulla sede ASC
Numero posti disponibili: 3
Sede di Attuazione Progetto: Croce Verde, via Aldo Moro, 53 - Civitanova Marche 
Indirizzo a cui far pervenire la domanda: Arci Servizio Civile Ancona, Via di Passo Varano, n. 228 - 60131 Ancona (AN) 
Modello domanda di partecipazione 
Criteri di selezione
I colloqui di selezione inizieranno il 16 maggio 2017
Info al numero 380 7913636
GRADUATORIA PROVVISORIA SELEZIONI 
Si conferma la data di partenza dei progetti per il 5 luglio 2017.
Eventuali modifiche intervenute verranno tempestivamente rese note.

 

Progetto: “non3mo - EDUCAZIONE E PROMOZIONE CULTURALE”
Testo progetto
Attività di Progetto previste sulla sede ASC
Numero posti disponibili: 3
Sede di Attuazione Progetto: Arci Macerata, via G. Verdi 10/A - Macerata
Indirizzo a cui far pervenire la domanda: Arci Servizio Civile Jesi, Via Tabano 1 (presso Palazzetto dello Sport) - 60035 Jesi
Modello domanda di partecipazione
Criteri di selezione
I colloqui di selezione inizieranno il 16 maggio 2017
Info al numero 380 7913636
GRADUATORIA PROVVISORIA SELEZIONI 

Si conferma la data di partenza dei progetti per il 5 luglio 2017.
Eventuali modifiche intervenute verranno tempestivamente rese note.

 

Progetto: “non3mo - PATRIMONIO ARTISTICO CULTURALE”
Testo progetto
Attività di Progetto previste sulle sedi ASC
Numero posti disponibili: 6
Sedi di Attuazione Progetto:
-Biblioteca di diritto pubblico e teoria del governo, P.zza Strambi 1 - Macerata - posti 2
-Biblioteca R. Murri, Via D. Alighieri, 4 - Gualdo - posti 2
-Biblioteca di Ricerca Linguistica, Letteraria e Filologica, Via Illuminati, 4 - Macerata - posti 2
Indirizzo a cui far pervenire la domanda: Arci Servizio Civile Jesi, Via Tabano 1 (presso Palazzetto dello Sport) - 60035 Jesi
Modello domanda di partecipazione
Criteri di selezione
I colloqui di selezione inizieranno il 16 maggio 2017
Info al numero 380 7913636
GRADUATORIA PROVVISORIA SELEZIONI 

Si conferma la data di partenza dei progetti per il 5 luglio 2017.
Eventuali modifiche intervenute verranno tempestivamente rese note.

 

Progetto: “non3mo - PROTEZIONE CIVILE”
Testo progetto
Attività di Progetto previste sulla sede ASC
Numero posti disponibili: 2
Sede di Attuazione Progetto: Comune di Cingoli, Piazza Vittorio Emanuele, 1 - Cingoli
Indirizzo a cui far pervenire la domanda: Arci Servizio Civile Jesi: Via Tabano 1 (presso Palazzetto dello Sport) - 60035 Jesi
Modello domanda di partecipazione
Criteri di selezione
I colloqui di selezione inizieranno il 16 maggio 2017
Info al numero 380 7913636
GRADUATORIA PROVVISORIA SELEZIONI 

Si conferma la data di partenza dei progetti per il 5 luglio 2017.
Eventuali modifiche intervenute verranno tempestivamente rese note.

 

Per fare domanda occorre, dopo aver letto il progetto e scelto la sede di realizzazione, compilare i seguenti modelli di domanda, consistenti nell'allegato 2 e 3.
Ai moduli è necessario includere la copia di un documento di identità valido.
E' possibile ma non obbligatorio presentare inoltre un curriculum vitae ed eventuali allegati che attestino i titoli posseduti

Tutta la documentazione va consegnata entro le ore 14.00 del 15 Maggio 2017 secondo le seguenti modalità:
-CONSEGNA A MANO presso le sedi indicate per ogni progetto.
-INVIO POSTALE con R/R presso le sedi indicate per ogni progetto.
-INVIO TRAMITE PEC - Posta Elettronica Certificata da indirizzo PEC del candidato all'indirizzo: arciserviziocivile@postecert.it (Pec di cui è titolare l’interessato, avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf)

 

Di seguito i Requisiti e condizioni di ammissione e modalità di presentazione delle domande riportate nel bando.

Art. 3 - Requisiti e condizioni di ammissione
Ad eccezione degli appartenenti ai corpi militari e alle forze di polizia, possono partecipare alla selezione i giovani, senza distinzione di sesso che, alla data di presentazione della domanda, abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età, in possesso dei seguenti requisiti:
- essere cittadini italiani;
- essere cittadini degli altri Paesi dell’Unione europea;
- essere cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti in Italia;
- non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.
I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.
Non possono presentare domanda i giovani che:
a) abbiano già prestato servizio civile nazionale, oppure abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista, o che alla data di pubblicazione del presente bando siano impegnati nella realizzazione di progetti di servizio civile nazionale sensi della legge n. 64 del 2001, ovvero per l’attuazione del Programma europeo Garanzia Giovani;
b) abbiano in corso con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, ovvero che abbiano avuto tali rapporti nell’anno precedente di durata superiore a tre mesi.
Non costituisce causa ostativa alla presentazione della domanda di servizio civile nazionale l’aver già svolto il servizio civile nell’ambito del programma europeo “Garanzia Giovani” e nell’ambito del progetto sperimentale europeo IVO4ALL o aver interrotto il servizio civile nazionale a conclusione di un procedimento sanzionatorio a carico dell’ente originato da segnalazione dei volontari.

Art. 4 - Presentazione delle domande
Le domande di partecipazione, indirizzate direttamente all’ente che realizza il progetto prescelto, incluse quelle inviate per posta, devono pervenire allo stesso entro e non oltre le ore 14.00 del 15 maggio 2017. Le domande pervenute oltre il termine stabilito non saranno in alcun modo prese in considerazione.
La domanda, firmata dal richiedente, deve essere:
- redatta secondo il modello riportato nell’Allegato 2 al presente bando, attenendosi scrupolosamente alle istruzioni riportate in calce al modello stesso e avendo cura di indicare la sede per la quale si intende concorrere;
- accompagnata da fotocopia di valido documento di identità personale;
- corredata dalla scheda di cui all’Allegato 3, contenente i dati relativi ai titoli.
Le domande possono essere presentate esclusivamente secondo le seguenti modalità:
1) con Posta Elettronica Certificata (PEC) - art. 16-bis, comma 5 della legge 28 gennaio 2009, n. 2 - di cui è titolare l’interessato, avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf;
2) a mezzo “raccomandata A/R”;
3) consegnate a mano.
È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di servizio civile nazionale, da scegliere tra i progetti inseriti nel presente bando. La presentazione di più domande comporta l’esclusione dalla partecipazione a tutti i progetti inseriti nel bando, indipendentemente dalla circostanza che non si partecipi alle selezioni. La mancata sottoscrizione e/o la presentazione della domanda fuori del citato termine è causa di esclusione dalla selezione.